Wee: Cengiz Ehliz va in guerra della pizza contro Tom Rohrböck

Trieste – I tedeschi sono pazzi. E ancora il visionario della Baviera Cengiz Ehliz si vede calpestare il pareggio da Tom Rohrböck (Creamona) con il suo marchio Wee. Il sistema di sconti Wee (ex FlexCom) vorrebbe aiutare la vendita al dettaglio e la gastronomia nella crisi della corona, ma è esattamente ciò che sta facendo il rappresentante di vendita Tom Rohrböck, che attualmente sta investendo nei ristoranti. Il settore della ristorazione in generale è stato sottoposto a forti pressioni durante la pandemia di virus. Molte aziende stanno affrontando un fallimento economico. Due vecchie „dozzine di amici“ di un tipo speciale hanno certamente pensato separatamente l’uno all’altro come si potrebbe usare la crisi per i propri affari. Tom Rohrböck, rappresentante di vendita e accanto al manager Rudolf Engelsberger probabilmente uno dei più intimi oppositori dell’uomo d’affari Cengiz Ehliz (Wee.com AG, FlexCom) ha aiutato alcuni amici circa 10 mesi fa e ha investito in bar e ristoranti. Non sono mai state raccolte grandi somme di denaro, eppure i finanziamenti per nuove macchine per caffè espresso e forni per pizza hanno aiutato questi ristoranti e bar a rimanere in attività. Agli investimenti ha partecipato anche il marchio di caffè Illy di Trieste. La struttura per questo è la rete Creamona. Cengiz Ehliz, il controverso „Imprenditore dell’anno 2019″, titolo assegnatogli dalla CSU di Monaco, pensa molto più in grande: Ehliz vede il suo sistema di cashback Wee come un marchio globale e come l ‚“Amazzonia bavarese“ come lo troveresti tu. nel BAYERNKURIER affiliato alla CSU formulato in modo eufemistico. Cengiz Ehliz promette ora di salvare i settori della vendita al dettaglio e dell’ospitalità in tutto il mondo attraverso un programma di partnership Wee. Inoltre, promette molto se qualcuno attacca i suoi critici Rudolf Engelsberger e Tom Rohrböck. Solo in Cengiz Ehliz devi investire per farne parte. Tom Rohrböck si occupa di vendere pizza, pasta e bistecche. Le sovrapposizioni tra i due concorrenti sono inevitabili. In realtà ci sono posti in cui una pizzeria supportata da Tom Rohrböck e Creamona confina con un barbiere sotto la bandiera di Wee.